La mia prima esposizione ….


“La magia delle macchine parlanti” nella mostra di Giuseppe Nicolò
da Strill.it
Mostra palazzo fotiL’immortalità della musica nei tesori di Giuseppe Nicolò. Dal 30 novembre fino a oggi il Palazzo della Provincia di Reggio Calabria è stato lo scenario nel quale è stato possibile ammirare la mostra “La magia delle macchine parlanti”.

Le macchine parlano, raccontano epoche, emozioni, sensazioni che solo la musica è capace di trasmettere. Quello di Giuseppe Nicolò (nella foto insieme con il Presidente della Provincia, Giuseppe Morabito) è un cammino iniziato dieci anni fa quando le sue due passioni, il restauro e la musica, si sono incontrate e da quel momento non si sono mai più divise: Nicolò, infatti, ha cominciato a setacciare fiere e mercati in Italia e all’estero e, insieme con la collezione, arrivata a circa cinquanta pezzi, ha arricchito il proprio spirito.Giuseppe Nicolò e Presidente Provincia RC I grammofoni, strumenti di un tempo passato, sono la prova, la testimonianza, che la musica è immortale: una mostra di tal genere ha interessato gli adulti, che, a bordo di un’ideale macchina del tempo hanno potuto ricordare gli anni in cui la vicinanza a un grammofono poteva essere uno dei migliori momenti di svago, ma anche i più giovani, curiosi di conoscere un modo che non hanno vissuto, ma che conserva, a distanza di anni, un fascino immutato.

La musica resiste, quindi, al trascorrere inesorabile del tempo: gli strumenti in possesso di Giuseppe Nicolò, infatti, sono tutti funzionanti, essendo stati personalmente restaurati dallo stesso Nicolò.

La mostra “La magia delle macchine parlanti” ha ottenuto il patrocinio del Comune e della Provincia di Reggio Calabria: con l’esposizione, conclusasi oggi, oltre che trasmettere al pubblico la propria passione, Giuseppe Nicolò ripercorre la storia; il più antico dei grammofoni, infatti, risale addirittura al 1905.

Un’opera assai nobile che testimonia l’amore per la storia, ma anche la passione per la musica. E amore e passione, insieme con la laboriosità del restauro, ricevono il giusto premio grazie a chi, anche se solo per una settimana, ha condiviso con la collettività i proprio tesori.

Published in: on 4 gennaio 2010 at 20:06  Lascia un commento  

The URI to TrackBack this entry is: https://grammofonomania.wordpress.com/2010/01/04/la-mia-prima-esposizione/trackback/

RSS feed for comments on this post.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: